lunedì 11 dicembre 2017

Giant asteroid named 3200 Phaethon after a Greek god who almost destroyed the world will brush past Earth this CHRISTMAS

 

A GIANT asteroid named after a foolhardy Greek god who nearly wiped out all life on our planet is hurtling towards Earth.
The space rock 3200 Phaethon is due to brush “quite close” on December 17, Russian astronomers have revealed.
The asteroid is about half the size of Chicxulub – which wiped out the dinosaurs
Getty - Contributor

The asteroid is about half the size of Chicxulub – which wiped out the dinosaurs 
 
https://www.thesun.co.uk/news/4982178/giant-asteroid-3200-phaethon-earth-christmas/

Fetonte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La caduta di Fetonte, Johann Liss, inizi del XVII secolo.
Fetonte è una figura della mitologia greca. Secondo la maggior parte degli autori egli era figlio di Apollo, che come dio del Sole era chiamato anche Febo, e della Oceanina Climene. Solo Esiodo ne fa un figlio di Cefalo ed Eos.

Indice

Nella mitologia

Secondo il mito, Fetonte, per dimostrare a Epafo la sua discendenza divina, pregò il padre di lasciargli guidare il carro del Sole ma a causa della sua inesperienza, ne perse il controllo, i cavalli si imbizzarrirono e corsero all'impazzata per la volta celeste: prima salirono troppo in alto, bruciando un tratto del cielo che divenne la Via Lattea (questo è uno dei miti che spiegano l'origine della Via Lattea; ve ne sono diversi altri), quindi scesero troppo vicino alla terra, devastando la Libia che divenne un deserto. Gli uomini chiesero aiuto a Zeus che intervenne e, adirato, scagliò un fulmine contro Fetonte, che cadde alle foci del fiume Eridano, forse nell'odierna Crespino o nelle terre di Alfonsine.

siete vicini a una grande guerra

MESSAGGI DICEMBRE 2017




Trevignano Romano 3 dicembre 2017
Amati figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli amati, nel mondo ci sono tanti cuori duri che non riescono a vedere e a capire i segni e le grazie che io gli mando. Figli miei, voi sarete giudicati non per quante preghiere recitate, ma per quanto amore e carità sarete capaci di dare. Pensate a quanto amore Dio prova per voi e a quanto ne chiede per Lui e per tutte le creature lontane dai sacramenti e che non seguono il Vangelo. Accogliete questo immenso amore e infondetelo verso i vostri fratelli. Gioielli del mio cuore io vi proteggo e sono sempre accanto a voi, affinché il male non possa insidiarvi, vi amo e voi pregate mio figlio Gesù. Ora vi do la mia santa benedizione nel nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Amen



Il segno di oggi : ''Amore''



Trevignano Romano 5 dicembre 2017
Amati figli, grazie per essere riuniti quì nella preghiera, io conosco tutte le vostre sofferenze, ma questo è il momento di grande Grazia. Piccoli miei,  presto vedrete il grande segno apparire nel cielo, sarà una croce rossa, rossa come il sangue versato da Gesù per voi, sappiate che sulla mano sinistra di Dio vi è l' avvertimento e sulla destra il miracolo. La terra continuerà a tremare,  presto tutto si compirà. Ricordate che Dio è buono e concede il perdono a tutti coloro che si pentiranno sinceramente con umiliazione. Pregate per la Francia e la Russia.
Ora vi benedico nel nome de Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen


Trevignano Romano 8 dicembre 2017
Amati piccoli miei, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. 
Miei piccoli, questo è il tempo della parola, ascoltate e leggete piccole perle di vangelo tutti i giorni, affinchè possiate sentire ciò che Gesù vi ha lasciato detto. 
Perle mie, vi chiedo oggi di pregare ancora tanto per il mondo e per la sua Chiesa, perché stanno profanando la Mia immagine e quella di Gesù. 
Gesù arriverà presto insieme a me e a tutti gli angeli. 
Cari figli nei momenti di difficoltà recitate un Credo e un Salve Regina. 
Lui arriverà per il giudizio perché coloro che non vedono, vedano e quelli che vedono,  diventino ciechi . (Giovanni 9,39). 
Ravvedetevi e pentitevi percorrendo la strada della santità .
Pregate per la Francia .


Ora vi benedico nel nome del Padre del figlio e dello Spirito Santo. Amen
Trevignano Romano 9 dicembre 2017
Figli amati, grazie per essere qui ed aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Siete vicini ad una grande guerra, tutto il mondo è in guerra, pregate per il mondo e per la conversione dei loro governanti. Tutto ciò che è stato predetto si compirà. Figli miei, sarà pesante tutto ciò che vi attende, ma non dimenticate la protezione immensa che avrete dal cielo, se sarete fedeli al mio Gesù. Siate retti e uniti nella gioia, nell'amore e nella carità, ricordate che avrete bisogno l’uno dell’altro. Ora vi benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen
http://www.lareginadelrosario.com/

venerdì 8 dicembre 2017

The Warning will purify God’s children


The Warning will purify God’s children in preparation for My Second Coming


My dearly beloved daughter, just as My Father prepared the world for My First Coming, so also does He now prepare His children for My Second Coming.
The whole of Heaven rejoiced when I was born, for they knew that I was sent to save humanity from eternal damnation. Now the Hierarchy of all the angels and all the saints rejoice for now the preparations are underway to prepare the world to welcome Me, Jesus Christ, the Son of Man once again.
Only My Father knows of the dates but I can tell you that it will take place not too long after The Warning has occurred.
This is the time My Father has waited patiently for. Finally He can throw the beast and his demons, who walk the earth tormenting His children, into the abyss.
The Warning will purify God’s children in preparation for My Second Coming.
It is necessary because it will mean that many people will now seek forgiveness for their sins; who would not otherwise have done so.
The earthquakes, the storms, the floods and unseasonal weather will combine to purge the earth of poison. The land, sea and air will also be purified in readiness for the New Paradise, when the Heavens and Earth will merge as one.
All is carefully organised, according to the Divine Plans of My Father. Very little is known amongst men of the Divine Laws, which govern My Father’s Kingdom on earth and in the Heavens.
Much has been taught to you, through the prophets and through My Teachings. Yet much remains a mystery to you. When the mysteries are revealed to you, in time, you will then understand the reason for human suffering.
Many of you learned scholars of God adhere, as best you can, to the Laws laid down by Me.
Know then that the Love that God has for His children surpasses any theological reasoning.
The same is true of the simple soul who feels a genuine love, without analysing why, for Me their beloved Jesus.
By trusting in Me, and accepting that My Love is Merciful and Patient, then know that I will fulfil the Promises made by My Father.
His Divine Will be done at last. Only His Will can ensure peace among His children. This will be the manifestation so that all His Creation will love Him, accept His Love and the Gifts, which he wishes to shower upon His children.
The world has glimpsed just a fraction of the wonders created by My Father.
His children have yet to witness the True Glory of the Kingdom He has waiting for them.
After much pain and suffering, caused by the hatred inflicted upon the earth by the fallen angels, led by Satan, all will now be resolved.
The final battle will see the destruction of evil being finally completed.
The Warning is a Miracle, permitted by My Father, to ensure that as many of His children as possible can enter My New Kingdom.
Because of the apostasy and the doctrinal errors, spread by misguided sacred servants, over the last four decades, this is the only way to unite humanity quickly.
The size of the population of the world at this time means that billions can be saved through this Miracle of the Illumination of Conscience.
As the time moves now into the Great Tribulation I, the Lamb of God, will reveal to the world the true meaning of the contents of the Seals, given to John.
The Book of Truth is the Word of God, given to mankind already up to now through My Father’s Book. It reminds God’s children of the Truth, as so many have forgotten it.
It will also reveal some of the mysteries of the end times, as given to Daniel, so that all of you are prepared to enter the New Paradise by your own free will.
Do not reject the Truth, as it is now being given to you, for it would be akin to a sick man refusing treatment for an illness. Without the Truth you will be ill prepared to enter My New Paradise.
Your Jesus


Share This Post

Cardinali contro cardinali

SUPEREX RICORDA UNA PROFEZIA DELLA MADONNA, AD AKITA, SUL DRAMMA DELLA CHIESA. E CITA UN TESTE BERGOGLIANO D.O.C.

Marco Tosatti
Mi ha riscritto. Quell’amico di cui Stilum Curiae ha ospitato uno sfogo dritto dal cuore qualche giorno fa, quello che si definisce Ex Movimento per la Vita, ex Scienza & Vita, ex giornalista di Avvenire, ex docente di scuola cattolica…
Insomma un SuperEx, un ex come ce ne sono pochi, e sarà così che si è deciso di battezzarlo. Fortunatamente per lui la lista degli “ex” si ferma qui, ed è ancora – più che mai – cattolico; il che, se ci pensate, di questi tempi, è un vero miracolo, la testimonianza che papi vescovi prelati e chierici vari in fondo in fondo possono risultare davvero servi inutili. Nel bene, ma, per fortuna, anche nel male…Comunque bando alle ciance e vediamo che cosa ci dice oggi SuperEx.
Caro Tosatti, dopo la mia lunga lettera da ex, soprattutto di Avvenire, giornale oggi irriconoscibile, illeggibile, intollerabile, mi è venuto voglia di inviarLe un breve passo tratto da un libro del giornalista Andrea Tornielli, già ratzingeriano di ferro, oggi bergogliano d’acciaio, domani chissà…
E’ tratto dal suo libro Attacco a Ratzinger (Piemme, 2010, p.272), da un capitolo apocalittico incentrato sulle molteplici profezie che suggeriscono l’esistenza di una crisi, nella Chiesa, senza precedenti.
Quella che ho scelto mi ricorda gli insulti e le volgarità con cui alcuni cardinali bergogliani, Maradiaga su tutti, hanno sovente insultato altri cardinali come Burke o Caffarra, che invece avevano posto domande sul piano dottrinale, senza mai scadere nel personale. Oppure, mi ricorda l’ondivago errabondare del cardinale Christoph Maria Michael Hugo Damian Peter Adalbert Schönborn (spero di non aver perso nulla per strada), oggi così impegnato a dire il contrario di ciò che scriveva e diceva solo pochi anni fa. Conversione o, per usare una parola della profezia sottostante, “compromesso”?
Ecco il testo di Tornielli:
“Accenni espliciti e immagini che preannunciano una crisi difficile nella Chiesa si ritrovano nei messaggi collegati alle apparizioni di Akita, in Giappone, avvenute nel 1973 e riconosciute come soprannaturali, con il consenso di Roma, dal vescovo Niigata, monsignor John Shojiro Ito. Il vescovo, prima di rendere pubblica l’approvazione, nel 1988 si era incontrato in Vaticano con il cardinal Ratzinger. La Madonna, il 13 ottobre 1973, anniversario del miracolo del sole avvenuto a Fatima, aveva detto a una religiosa, suor Agnese Sasagawa, che
“L’opera del diavolo si insinuerà persino nella Chiesa in una maniera tale che si vedranno cardinali opporsi ad altri cardinali, vescovi contro vescovi. I sacerdoti che mi venerano saranno disprezzati e ostacolati dai loro confratelli… la Chiesa sarà piena di coloro che accettano compromessi”.
È impressionante, vero, leggerlo adesso, alla luce di quello che sta accadendo nella Chiesa? Una fotografia…

http://www.marcotosatti.com/2017/12/08/superex-ricorda-una-profezia-della-madonna-ad-akita-sul-dramma-della-chiesa-e-cita-un-teste-bergogliano-d-o-c/


Virgin Mary: I experienced the same suffering

My child, when I gave birth to Jesus Christ, the Redeemer of all mankind, I was like any mother. My love for this child was so overwhelming, I cried tears of great joy when I first saw His beautiful Face. Yet I knew that the role I had accepted would not be easy, although I never realized, at the time, how difficult this journey would be.
When I looked into the precious Face of my cherished Child, nothing mattered, only my desire to protect Him at all times whatever the cost.
My Heart was conjoined with that of my Son then as it is today. This same Heart suffered in union with Him through every moment of His life on Earth.
Every joy He felt, I too could feel. His laughter brought a smile to my face. His sorrow pained me deeply.
His torture during His Crucifixion was felt in every bone in my body. Every nail, which pierced His Flesh, pierced mine. For every punch and kick He received at the hands of His persecutors, I felt also.
I experienced the same suffering, yet I was not present for much of the torture inflicted on Him, which was hidden from me and His disciples.
Today I suffer with my Son, just as it was then, when He is mocked in the world today and ridiculed in public, on the stage and in the media, especially by atheists, I cry tears of bitterness.
When I see my precious Son weeping at the sins He witnesses every day, I too weep with Him. I see, feel and witness His ongoing suffering for mankind.
Jesus Christ, the Saviour of Mankind, has suffered for all of you, but loves all of you very much.
I will do everything I can to fulfil His dearest wish to save every single soul on Earth from the clutches of the evil one.
When this Mission has succeeded, then and only then, can I rejoice in final peace when my children reunite as one in the New Paradise.
Pray, my child, that all those who pray for the salvation of souls that not one soul is excluded.
Go in peace and continue this most important Mission for my beloved Son.
I will protect you at all times.
Your beloved Mother
Queen of Heaven
(This Message was received after Mass and immediately after a private apparition in front of her statue, which lasted 20 minutes, in which the Virgin Mary remained solemn with her veil blowing.)
Share This Post

Gerusalemme

Gerusalemme capitale, scontri in Cisgiordania: un palestinese ucciso, oltre 200 feriti. Hamas: "Santa intifada va avanti"

 Gerusalemme capitale, scontri in Cisgiordania: un palestinese ucciso, oltre 200 feriti. Hamas: "Santa intifada va avanti"